FantasyEra ed il Bistrot, un’unione che profuma di libri

di Bianca Casale

In una città popolata da maghi e creature fantastiche, in un tempo che poteva essere ieri o mille anni fa, due persone si incontravano. Da questo incontro, per altro virtuale, sarebbe nata, inaspettatamente, una collaborazione e una amicizia che porta fino a qui, fino ad oggi. Oggi in una grande città italiana, calda di un settembre africano, dove scrivo queste righe.
Così si incontravano Valentina e Bianca, FantasyEra e Il Bistrot dei libri.
Nel frattempo sono successe tante cose, addirittura una bella avventura in terra straniera, dove andavano a cercare i grandi per poter provare a sentirsi meno piccole.
Cercavamo qualcosa, cerchiamo sempre qualcosa, questo ci accomuna e ci avvicina.
I libri e il fantastico, direi che nulla può sposarsi meglio. Ecco di cosa parleremo insieme, io e Valentina, il Bistrot dei libri e FantasyEra. I libri e il fantastico, i suoi autori più grandi, ma anche quelli nuovi, le frasi più belle, le illustrazioni che colpiscono nel segno.
Da ora in avanti quando troverete il bollino del bistrot dei libri accanto al logo di FantasyEra saprete che state varcando la soglia della nostra personale biblioteca del fantastico.
Seguiteci al suo interno.

Da oggi, FE ed il Bistrot lanciano l’hashtag #sottolineando. Scopriamo e riscopriamo i romanzi più belli tramite loro citazioni: ogni settimana verranno pubblicate nella nostra rubrica e sui nostri social. Inoltre, una volta ogni due mesi, la citazione più votata vincerà un premio esclusivo!

 

Le regole sono semplici:
– la citazione verrà valutata da una giuria interna all’associazione
– non dovrà essere più lunga di 150 caratteri, spazi inclusi
– può essere edita o inedita, propria o appartenente a un altro autore già conosciuto
– dovranno essere indicati titolo del libro e autore
– la frase dovrà essere lanciata sui social – Twitter, Facebook o Instagram – usando l’hashtag #sottolineando e taggando il Bistrot e FantasyEra

 

IN BOCCA AL LUPO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *